Sistema Co.Cli.TE. - Sistema Cognitivo Clinico Trattamento Educativo

Il Sistema Co.Cli.TE. si concretizza nel Metodo Ecologico (interessato alle funzioni esecutive umane in tutte le aree funzionali) Dinamico (orientato alla esecutività fluente ed automatica) del Centro Italiano Dislessia e si basa su di un insieme di azioni educative orientate in senso cognitivo e clinico, previa valutazione e organizzazione di un progetto che coinvolge la famiglia e gli insegnanti, che prendono spunto da schede operative raccolte in volumi:

  1. L'autoanalisi

  2. La motricità

  3. Le percezioni

  4. La memoria

  5. Il linguaggio

  6. La grafo-motricità

  7. I barrages (sequenze visive e grafiche)

  8. La letto-scrittura

  9. La comprensione del testo nella letto-scrittura

  10. Il calcolo (5-7 anni, 8-11 anni, 11-14 anni)

  11. Il pensiero

  12. La narrazione

Anche questa metodologia si basa sull'assunto di annullare le misure compensative poiché non esercitare le funzioni umane in presenza di difficoltà o condizioni di svantaggio presenta numerose criticità:

  • L'inerzia e la regressione degli organi cerebrali preposti a leggere, scrivere, contare, calcolare: la funzione sviluppa l'organo

  • La tendenza alla fuga dal compito e a legittimare condotte di disimpegno

  • L'affermazione che le funzioni umane possano essere sostituite da sistemi operativi, protesi o agenti esterni, anche in presenza di disturbi parziali

  • Il deprezzamento della presenza scolastica e della costruzione delle proprie competenze

  • L'esposizione della persona dislessica alla frustrazione dovuta al confronto con gli altri che non sono vincolati a misure compensative

Il centro studi Itard

Costituito ad opera di un gruppo di ricerca (N. Bitti, E. Bruschi, G. Cantarini, M.L. Capparucci, S. Carducci, P. Crispiani, L. Esposito, C. Giaconi), il Centro Studi Itard è nato allo scopo di promuovere azioni di ricerca, formazione e rete professionale con orientamento cognitivista e si richiama al Sistema CO.CLI.T.E. (Cognitivo Clinico Trattamento Educativo). Il Centro gestisce una rete di persone (pedagogisti o educatori, logopedisti, psicologi, genitori, terapisti, insegnanti) che si occupano del Disturbi di Apprendimento e costituiscono il CLIDD (Clinica Della Dislessia).

Si è dimostrato molto utile ed efficace far precedere il percorso da un periodo di applicazione del Metodo Feuerstein con il Programma di Arricchimento Strumentale P.A.S: Il lavoro di stimolo e rafforzamento delle funzioni cognitive, prerequisiti del pensiero, e di miglioramento della competenza emotiva, ha dimostrato di essere esso stesso un prerequisito utile al lavoro con gli strumenti del CLIDD. In particolare vi è un rinforzo di quelle funzioni cognitive che sottendono all'organizzazione spaziale e temporale, alla memoria, alla capacità di problem solving e alla pianificazione di un lavoro, una diminuzione dell'agire impulsivo e soprattutto un aumento del livello di autostima, sempre compromesso nelle persone con D.S.A.